top of page

Stefano Beltrami

FORMAZIONE, COLLABORAZIONI ED

ESPERIENZE DI INSEGNAMENTO 

Violoncellista figlio d’arte, classe 1998, intraprende gli studi musicali dall’età di otto anni, diplomandosi con il massimo dei voti nel 2017 presso il Conservatorio di Alessandria. Ha conseguito poi nel 2020 la Laurea magistrale a pieni voti e con lode presso il Conservatorio di Milano, e nel 2021 ha concluso con lode il Master of Advanced Studies in Contemporary Music Performance, presso il Conservatorio della Svizzera Italiana.

Nel 2016 ha vinto il 1° premio al Concorso Agimus-Crescendo di Firenze. Nel dicembre dello stesso anno ha debuttato con l’Orchestra Mozart di Acqui Terme diretta da Aldo Niccolai eseguendo il Concerto in Do maggiore di F.J. Haydn. Nel 2021 ha vinto a Roma il Primo premio assoluto Campus delle Arti, ricevendo il premio IMAIE - una tournée solistica internazionale e una incisione discografica. Nel 2022 è stato selezionato per eseguire il solo di Guglielmo Tell nell’ambito del concerto finale di Obiettivo Orchestra. L’anno successivo si è nuovamente esibito qui come solista, con il Concerto in Re maggiore di Haydn.

Ha partecipato alle accademie estive tenute dai Wiener Philharmoniker per due annualità consecutive, unico italiano nell’orchestra. Nel 2021 ha preso parte a Rencontres Musicales de Méditerranée in Corsica con l’OGR Paganini. Collabora con l’Orchestra da Camera di Mantova e con la Filarmonica TRT; di frequente è in organico alla Fenice di Venezia.

Da anni affianca alle attività concertistiche l’insegnamento, con esperienze con bambini in età elementare fino agli adulti principianti, cercando di adottare ritmi e metodi su misura per le esigenze (e gli obiettivi) dell’allievo.

Beltrami.jpg

CONTATTI E SOCIAL

belt.stefano@gmail.com

  • Facebook - Black Circle
bottom of page